bicicletta ciclismo





Test Look 795 Aerolight. Caratteristiche, foto, video e prezzi

Aerodinamica, performante, leggera e bellissima. E’ la nuova Look 795 Aerolight, che abbiamo avuto la fortuna e il piacere di provare per circa un mese. Trenta giorni che sono bastati per innamorarsi di un progetto innovativo lungo oltre dieci anni che hanno portato alla nascita della bicicletta da strada più aerodinamica mai creata.

La nuova 795 Aerolight è il modello top di gamma della casa transalpina e fa parte di una nuova generazione di biciclette che spingono ancora oltre i limiti di prestazione.


E’ un concentrato di tecnologia, con ben undici brevetti registrati: il telaio, in carbonio 1,5k, è composto di tubi a sezione NACA, come i profili utilizzati nell'industria aeronautica: tubo sella, tubo obliquo ma anche tubo sterzo, forcella, foderi e tutte le sezioni dei tubi hanno una forma a goccia d'acqua che limita le vibrazioni posteriori e permette di conservare una velocità elevata.

In base ai dati Look, la 795 Aerolight ha un aumento aerodinamico dell’11% rispetto a una bici da strada classica.


CARATTERISTICHE

Andando nel dettaglio degli elementi peculiari, la 795 possiede l'attacco manubrio Aerostem totalmente integrato.

Realizzato in carbonio, è dotato di un morsetto al posto del tradizionale coperchio che copre le viti di serraggio. L’intervallo di regolazione resta molto ampio: da + 17° a -13° il che rappresenta una regolazione di 57 mm per una lunghezza di 110 mm senza mai influire negativamente sull'integrazione.


Passando al comparto “freni” è necessaria una precisazione: la 795 è disponibile con o senza freni integrati. Nella versione ‘’Aerolight, quella da noi testata i 2 freni sono integrati, nella versione ‘’Light” i freni sono tradizionali cioè posti davanti alla forcella e sopra i foderi.


Il freno anteriore della 795 Aerolight di tipo V-Brake meccanico è situato al centro degli steli della forcella all’interno di un comparto che presenta una finestra. In questo modo la staffa scompare completamente nella forcella per assicurare la miglior aerodinamica possibile.


La guaina e il cavo del freno anteriore seguono un percorso inedito entrando sotto l’attacco manubrio per passare all’interno di questo e finire dentro stelo della forcella fino ad alimentare la staffa. Tuttavia è possibile un montaggio esterno e in questo caso la staffa può essere alimentata da sinistra o da destra. Il freno posteriore è del tipo Shimano Direct Mount, è posto sotto le basi e presenta inoltre un percorso del cavo integrato che passa nel tubo obliquo e sotto la scatola movimento centrale.


Per ragioni legate all'aerodinamica, nella 795 i percorsi meccanici o elettrici sono realizzati in modo completamente diverso. I cavi sono riuniti sul lato del tubo sterzo per poi giare intorno ai cuscinetti ed essere distribuiti nel telaio. Il cavo del deragliatore esce dietro il forcellino e nel montaggio elettrico anche la giunzione A, che generalmente è alloggiata sotto l'attacco del manubrio, è integrata al telaio in un piccolo alloggiamento apposito dietro l'attacco del manubrio.

Un altro elemento di sicuro impatto, ma anche di estrema funzionalità, è la forcella HSC 8 Aero, realizzata interamente in carbonio monoblocco, per un peso complessivo di 320 g.


Il perno della forcella presenta 2 parti piane ed è rinforzato in corrispondenza dell’alloggiamento della serie sterzo Head Fit 3 (integrata nel tubo sterzo); in questo modo, la regolazione dello sterzo è indipendente dal serraggio dell'attacco manubrio e avviene stringendo un anello in carbonio montato sul perno della forcella. È così possibile cambiare l’altezza dell'attacco manubrio senza intervenire sulle regolazioni della serie sterzo.

MOVIMENTO CENTRALE

Il movimento centrale ZED 3 raggiunge un rapporto rigidità / peso impossibile prima. Il movimento da solo (senza cuscinetti e moltipliche, ma con le due pedivelle e l'asse) pesa soltanto 320 grammi.



La sua forma particolare a Z permette il montaggio nel telaio che ha una scatola movimento specifica e oversize (cuscinetti con diametro da 65 mm). La tecnologia usata per la fabbricazione dell’inserto trilobato permette di modificare la lunghezza delle pedivelle da 170 - 172,5 fino a 175 mm senza sostituire la scatola movimento pur restando compatibile con tutti i pedali in commercio.

REGGISELLA

Il nuovo reggisella E-Post 2, regolabile, è un’evoluzione del modello precedente.


E’ più aerodinamico, più leggero del 29% e più pratico da maneggiare grazie a un nuovo sistema di fissaggio: basta solo 1/2 giro per avvitarlo o svitarlo. Inoltre è compatibile con le selle Monolink e con le selle standard.

IN STRADA

La prova su strada non ci ha deluso. Anzi, la 795 divora l’asfalto con un mix perfetto tra scorrevolezza, rigidità e un comfort veramente inaspettato. Pensavamo infatti che la sua impostazione aerodinamica e racing potesse influire sul passo, ma non è così: la sensazione è sempre quella di normale comodità nonostante le asperità dell’asfalto (oramai disastrato) mettano a dura prova il telaio.

Salita, pianura o discesa, non fa differenza per lei: nasce per la velocità, ma si difende egregiamente in tutti i tipi di percorsi, mostrando le sue doti di reattività e precisione quando servono. Ovviamente per godere al massimo delle sue prestazioni, servono le gambe, ma questo vale per tutte le bici.


Scontato elogiare le sue doti in pianura: è il suo pane quotidiano e lei risponde da vera macchina da guerra. Traduce ogni pedalata in impulsi sui pedali e sul manubrio, trasformandoli e scaricandoli immediatamente sull’asfalto, senza apparenti dispersioni di energia

Pedalando in salita, la sua leggerezza gioca un ruolo fondamentale. Alzandosi sui pedali dimostra estrema reattività e a ogni rilancio segue senza strappi appagando senza riserva il suo “padrone”.

Come per la pianura, altro terreno di “caccia” è la discesa: la sensazione è quella di poter osare di più. La sua precisione negli inserimenti permette anche ai meno avvezzi di guidare più rilassati, grazie anche a una frenata precisa e un posteriore schiacciato a terra. La rigidità del telaio la rende molto prevedibile nel comportamento consentendo raggi di curva costanti senza sensazioni di sovrasterzo o sottosterzo del mezzo.

Insomma, si scende a valle come su due binari e in fondo si piange come dei bimbi che vogliono fare un altro giro.

Bisogna riconosce che un notevole contributo è dato anche dagli accessori che erano montati sulla nostra bici in prova: dal cambio Sram-Red E-Tap, un vero portento di precisione e dalle ruote Corima 42 MM S+, che prevalente sui percorsi pianeggianti rendono questa bici un fulmine.

CONCLUSIONI

La 795 è una bici facile da guidare che trova la sua massima espressione nel raggiungimento progressivo e nel mantenimento di elevate velocità ed esprime le sue migliori qualità soprattutto su percorsi filanti e veloci. Grazie al suo peso si difende bene anche in salita, anche se non ama particolarmente le salite lunghissime o pendenze estreme. Ovviamente con ruote diverse (basso profilo) il discorso cambia.

TEST SU STRADA


SCHEDA TECNICA

La bici in test era così allestita
  • Reggisella: lookE-Post2
  • Cambio: Sram-Red E-Tap 11V 11X28 XG-1190
  • Leve freno/deragliatore: Sram Red E-Tap
  • Freni: V-Brake e Shimano Direct Mount
  • Sella: Selle Italia Slr Light Flow
  • Pedali: Keo Blade Carbon
  • Ruote: Corima 47mm s+ Tubolar
  • Coperture: Continental Gp Attack
  • Peso: 6,56 kg

Infine parliamo di prezzi. La nuova 795 è disponibile in cinque colori (versioni). Quella testata da noi era il “colore” ProTeam e parte da un prezzo di 6.500 euro con Gruppo Ultegra e ruote Mavic Aksium.

La bici testata da noi raggiunge invece quasi gli 11.000 euro. Il prezzo può ancora salire se scegliete la versione “30Anniversary”: sempre con Sram-Red E-Tap. Mentre con le Corima 32, il prezzo supera i 13.000 euro.

01 / 01 / 2017


Pagina aggiornata il

 

*

TEST SU MATERIALI E BICI

Nuove Zipp 303, 404 e 808 Firecrest in carbonio per copertoncini. Caratteristiche e prezzi

Nuova X-LR Selle Italia. Rivoluzione per il mondo off-road



GORE C5 Optiline, abbigliamento tecnico per alte prestazioni

Scapin Geko, full suspended in carbonio. Caratteristiche e foto

TEST Zaino Scott Trail Protect FR 16


Specialized, nuovi modelli


Zipp 303 Firecrest 650B. Caratteristiche, foto e prezzi


Mtb: Devinci Spartan: caratteristiche, foto e prezzi


NUOVE BICI PINARELLO

Bmc Trailfox Amp. e-Mtb per tutti i terreni. Caratteristiche e foto


BH Bikes presenta la nuova G7 Pro. Caratteristiche e foto


Bmc Teammachine SLR01. Mix perfetto tra peso, rigidità e comfort


Scott Genius e Scott E-Genius. Caratteristiche, foto e video


Bmc Speedfox. La nuova trail bike. Caratteristiche e foto


Bianchi Aria. Nuova bici aero. Caratteristiche e foto


Cinelli Superstar. Caratteristiche e foto



Zipp 302 copertoncino. Caratteristiche, foto e prezzi



Mtb: la nuova Scott E-Spark. Caratteristiche, foto e prezzi


TEST ORBEA OIZ



Test Look 795 Aerolight. Caratteristiche, foto, video e prezzi


Caratteristiche, foto e Test della nuova Bianchi Oltre XR4


Caratteristiche, foto e test della nuova Bianchi Methanol CV


Pinarello Dogma F10. Caratteristiche, foto e video



Selle Italia, la collezione. Novità, caratteristiche, foto e prezzi

Gaerne G-Chrono+. Caratteristiche, foto e prezzi



Ekoi: guanti e copriscarpa autoriscaldanti. Foto e prezzi

Mtb, Olympia Iron. Restyling per la storica 29er. Caratteristiche e foto




Scapin Kalibra Disc. Caratteristiche e fotoOlmo Gamma Caratteristiche e foto


Zipp 454 NSW carbonio copertoncino. Caratteristiche foto e prezzi
Garmin Action Cam VIRB Ultra 30. Caratteristiche, foto e prezzo



Casco Salice Ghibli. Caratteristiche, foto e prezzo
Vision Metron 5D Integrato. Caratteristiche, foto e prezzo



Campagnolo Gruppo Potenza 11. Caratteristiche, foto e prezzi

Mtb, la nuova Orbea Alma. Caratteristiche, foto e prezzi


Cento10AIR di Wilier Triestina. Caratterisitiche e foto


Mtb, la nuova Orbea Oiz. Caratteristiche, foto e video


BMC Roadmachine. Caratteristiche, foto e video

Rh+ il nuovo occhiale Olympo AirX. Caratteristiche e foto


Focus Paralane, più di una bici da endurance. Caratteristiche e foto

Mtb: da Scapin la nuova Oraklo 148. Caratteristiche e foto


Da Zipp le nuove 303 NSW. caratterisitiche, foto e prezzi


Bianchi Methanol CV. Rivoluzione nella Mtb. Foto e caratteristiche


Occhiali Ekoi Multistrata Fabio Aru

Ibis Mojo HD3: telaio per tutte le situazioni. Caratteristiche e foto



Look 795 Aerolight. Leggera e aerodinamica. Caratteristiche e foto


Colnago V1-r: leggero e aerodinamico. Foto e caratteristiche



Olympia Ikon 2015. Caratteristiche, foto e prezzi


Scarpa Scott Road RC. Caratteristiche, foto e prezzo




Canyon Aeroad CF SLX. Caratteristiche e foto



Scott Gambler 710. Caratteristiche, foto e video



Scott Spark 700. Caratteristiche e foto



Scott Solace disc. Caratteristiche, foto e prezzi



Garmin Vector S. Caratteristiche, foto e prezzi


Bianchi Oltre Xr1. Caratteristiche e foto


Orbea Oiz 2015. Caratteristiche e foto



Ambrosio novità 2015. Bdc, Mtb, Scattofisso. Caratteristiche, prezzi e foto


Bmc Teammachine SLR01 Altitude


Khs bike: Ciclocross, Gravel e Fat. Foto e caratteristiche


Orbea triathlon: Ordu Race e Ordu Evolution. Caratteristiche e foto



Bianchi Aquila Cv: telaio per cronometro e triathlon. Caratteristiche e foto

Dedacciai Atleta: telaio di altissima gamma. Caratteristiche e foto


Bianchi Methanol 27.5 SL. Caratteristiche e foto

Focus Cayo Evo. Caratteristiche, foto e prezzi



Wilier Zero.7: superleggera e tecnologica. Foto, video e caratteristiche


Da Orbea la nuova Orca. Caratteristiche, foto e video








PEDALARE ALLA SCOPERTA DEL TRENTINO. PERCORSI E INFO UTILI


Mtb, Bike Park Cortina. Percorsi, mappe e info utili


Dolomiti in Mtb. Nascono gli Hero Trails. I percorsi da non perdere



Pontedilegno–Tonale, paradiso dei biker. Percorsi e info utili




TEST SU MATERIALI E BICI



Da Orbea arriva Loki. Mtb tuttofare da 29” e 27+. Caratteristiche e foto










Ibis Mojo HD3: telaio per tutte le situazioni. Caratteristiche e foto



Look 795 Aerolight. Leggera e aerodinamica. Caratteristiche e foto


Colnago V1-r: leggero e aerodinamico. Foto e caratteristiche



Olympia Ikon 2015. Caratteristiche, foto e prezzi



Canyon Aeroad CF SLX. Caratteristiche e foto



Scott Gambler 710. Caratteristiche, foto e video



Scott Spark 700. Caratteristiche e foto



Scott Solace disc. Caratteristiche, foto e prezzi


Bianchi Oltre Xr1. Caratteristiche e foto


Orbea Oiz 2015. Caratteristiche e foto



privacy
www.mondociclismo.com di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -