bicicletta ciclismo





Giro d’Italia: tappa e maglia rosa per Luca Paolini. Prime scaramucce tra i big. Video chilometri finali

Nella terza tappa del Giro d’Italia impresa di Luca Paolini che nella sua prima partecipazione al Giro, all’età di 36 anni, conquista la tappa e si veste di rosa.

L’azione decisiva del ciclista della Katusha nella discesa finale che portava i girini a Marina di Ascea (222,0 km).


Secondo posto al traguardo per Cadel Evans (BMC) e terzo per Ryder Hesjedal (Garmin-Sharp) che hanno regolato il gruppetto dei big. Tra i primi non c’è Michele Scarponi che a causa di una caduta nella discesa finale cede oltre 60 secondi al traguardo.


  • LA GARA

Una tappa che non ha tradito le attese e che ha regalato le prime “scaramucce” tra i big che si giocheranno la vittoria finale del Giro d’Italia 2013.

La gara ha vissuto sulla fuga di 7 corridori - Jackson Rodriguez (Androni Venezuela), Jarlinson Pantano Gomez (Team Colombia), Dirk Bellemakers (Lotto Belisol), Bert De Backer (Argos Shimano), Willem Wauters (Vacansoleil) e due italiani, Manuele Boaro (Saxo-Tinkoff) e Fabio Taborre della Vini Fantini - all'attacco dal chilometro zero.

L’avventura dei fuggiti non ha preso il largo grazie all’impulso del Team Sky e Omega-Pharma che hanno tirato il gruppo.

Ultimo ad arrendersi è stato Fabio Taborre che ai meno 54 km ha provato l’azione solitaria, terminata sull’ultima salita, dove abbiamo visto le prime scaramucce tra i big in questo Giro.

A testare le gambe sono stati gli uomini Garmin di Ryder Hesjedal. Pronta la risposta degli Astana con Nibali, Gruzdev e il fedelissimo Valerio Agnoli. Con loro anche Wiggins e Scarponi.

Al termine della salita ed ai -19 all’arrivo il gruppo dei primi è formato solo da 33 unità.

Nella successiva discesa, nuova azione di Hesjedal che non riesce però a fare la differenza e viene così ripreso ancora una volta da un drappello di una ventina di corridori con Nibali, Scarponi, Wiggins, Paolini, Sergio Henao (Sky), Benat Intxausti, Robert Kiserlovski, Tom Danielson (Garmin-Sharp), Mauro Santambrogio (Vini Fantini), Cadel Evans e Ivan Santaromita (BMC) tra gli altri.

Ai meno 6,5 km l’attacco decisivo di Luca Paolini che vola verso la rosa.


Classifica generale (Maglia Rosa)
1. Luca Paolini (Katusha)
2. Bradley Wiggins (Sky Procycling) a 17”
3. Rigoberto Uran Uran (Sky Procycling) s.t.

Maglia Rossa(Punti): Luca Paolini (Katusha)

Maglia Azzurra (Montagna): Willem Wauters (Vacansoleil - DCM)

Maglia Bianca (Giovani): Fabio Aru (Astana Pro Team)


06 / 05 / 2013


Pagina aggiornata il

 

*


MONDIALE CICLISMO FIRENZE




  • GIRO D'ITALIA 2013



RISULTATI TAPPE

CALENDARIO GRANFONDO





    Marcialonga Cycling, il 29 giugno. Tornano i 4 Passi dolomitici. Iscrizioni agevolate

    Trentino Mtb, sette gare. Calendario. Info iscrizioni e agevolazioni




      Mtb: Craft Bike Transalp, gran finale a Trento. Programma e info utili

          Bibione Bike Trophy. Gara Endourance in Mtb. Info utili

          Monte Grappa Cycling, il 7 settembre. Percorsi e info iscrizioni



          privacy
          www.mondociclismo.com di Riccardo Capannelli - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -