bicicletta ciclismo

   | INFO SU TUTTE LE GRANFONDO  | GIRO D'ITALIA 2012 | ABBIGLIAMENTO E MATERIALI | FORUM
  Home | MTB | GIUDIZI E FOTO GRANFONDO | TEST SU MATERIALI E BICI | VIDEO GARE PROFESSIONISTI Archivio | Email | Ciclismo
ALIMENTAZIONE
CALENDARIO GRANFONDO 2014




Cerca nel sito





Ciclismo: presentato il Giro d’Italia dilettanti. Girobio, dal 12 al 21 giugno

Torna dopo tre anni ma promette di segnare una svolta storica, il Giro d’talia dilettanti U27 presentato a Gaiole in Chianti (SI), nella spendida ed elegante cornice delle Cantine Ricasoli del Castello di Brolio, alla presenza dei direttori sportivi italiani della categoria.

Alla base di tutto c’è il proposito di riportare il ciclismo alle radici con iniziative tese a riproporre innanzitutto scenari e culture di partecipazione, condivisione e di pari condizioni sportive.

In questa ottica infatti vanno lette le decisioni degli organizzatori di adottare un protocollo sanitario rigido ma di altissimo profilo scientifico.

Ampio spazio sarà dedicato anche alla cultura con un incontro serale per rivivere le forti emozioni del ciclismo epico ed eroico: "Il Girobio costituisce una proposta nuova - ha sottolineato Giancarlo Brocci - studiata esclusivamente per privilegiare i corridori.

Ogni giorno i raazzi avranno modo di cogliere le opportunità e le occasioni non solo sportive che offriremo loro. "Il 3 maggio - ha annunciato il vicepresidente FCI Flavio Milani - saranno scelte le venti squadre italiane, tra le 39 che lo hanno richiesto, che parteciperanno. Tra queste ci sarà sicuramente la Bedogni che ha vinto l'ultima edizione.

La competizione sarà organizzata da un gruppo molto coeso composto da Giancarlo Brocci, l’inventore dell’Eroica “Brocci è bravo ad inventare cose nuove dalle cose vecchie”, ha sottolineato Alfredo Martini, Aldo Pacini, Paolo Alberati, Emanuele Nepi, Laura Morini e Luca Bonechi. Al GiroBio farà visita anche il ministro Maria Stella Gelmini.

Le tappe in programma

  • 12 giugno: Firenze – Modena km 174,6 – tappa COPPI
  • 13 giugno: Modena – Lonato del Garda km 143,7 – tappa BOTTECCHIA
  • 14 giugno: Lonato del Garda – Asiago km 173,5 – tappa MARTINI
  • 15 giugno: crono Pozzoleone – 22,5 – tappa MOSER
  • 16 giugno:Paderno del Grappa – Feltre km 155,5 – tappa NENCINI
  • 17 giugno: riposo
  • 18 giugno: Ferrara – Cesenatico km 146 – tappa MAGNI
  • 19 giugno: Cesenatico – Cippo Carpegna km 160 – tappa PANTANI
  • 20 giugno: Pennabilli – Bucine km 168,3 – tappa CHIOCCIOLI
  • 21 giugno: Cavriglia – Gaiole in Chianti km 159 – tappa BARTALI

07 / 04 / 2009

Pagine correlate Sport

Ciclismo: presentato il Giro d’Italia dilettanti. Girobio, dal 12 al 21 giugno





Contatti

Per contattare la redazione del sito Ciclismo scrivere all'indirizzo email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it

 

LE GRAN FONDO 2009

Tutte le gare del 2009




LE ULTIME NOTIZIE SUL GIRO


BIANCHI NUOVA GAMMA 2014

WILIER TRIESTINA NUOVA GAMMA 2014

BOTTECCHIA NUOVA GAMMA2014

FOCUS: NUOVA GAMMA 2014


Expobici Padova 2013, novità e curiosità dalla Fiera. Tutte le foto

Eurobike 2013: tutte le novità da strada e Mtb. Boom di freni a disco e 650b. Le foto

GIRO D'ITALIA 2014


    CICLISMO: ALIMENTAZIONE E INTEGRAZIONE

    SPAZIO RISERVATO A VOI LETTORI

    Raccontaci le tue avventure con la tua bici: i viaggi, gli allenamenti, le GranFondo e le salite che non scorderai mai.

    Scrivi a redazione@mondociclismo.it e noi pubblicheremo la tua storia.


      portale di Riccardo Capannelli (CICLISMO) pagina pubblicata in 0 secondi
    Note Legali: questo sito web è di proprietà di Riccardo Capannelli a cui va la piena e unica responsabilità dei contenuti testuali e grafici pubblicati sul sito - email RICCARDOCAPANNELLI@libero.it -
    dati e generalità del proprietario del presente dominio sono disponibili pubblicamente presso l'ente internazionale di registrazione domini.
    Alcune foto presenti sul sito sono state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio
    Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Il network a cui il sito è affiliato non è responsabile dei contenuti pubblicati sui singoli siti.